“The headliners”: dedicato agli artisti della lingua italiana, i copywriters.

Scagli la prima pietra chi non ha immagazzinato nel proprio frasario: “Toglietemi tutto ma non il mio Breil”, “O così o Pomì”, “Dove c’è Barilla c’è casa”, “Du gust is megl che uan” fino ai più concettuali, ispiratori “Life’s short. Play more.” o “Just do it”. E’ dedicato alla professione meno scenografica ma più strategicaContinua a leggere ““The headliners”: dedicato agli artisti della lingua italiana, i copywriters.”

Pubblicità