Se le aziende del lusso avessero ancora dubbi sull’ingresso in Cina

Tralasciando ogni considerazione etica e morale sulle priorità di intervento sociale del governo cinese, è indiscutibile il fatto che Pechino non stia seduta ad aspettare che la rivoluzione economica arrivi da sola nel suo Paese. L’ultima decisione è la riduzione delle tasse su molti prodotti di consumo. No, non si parla di beni di primaContinua a leggere “Se le aziende del lusso avessero ancora dubbi sull’ingresso in Cina”

Pubblicità