Lo shopping nel 2011


>Su Wired un’anticipazione di uno studio di JWT Tendenze sul modo di fare shopping nel 2011:

1) Ludicità
Aggiungere alla shopping experience classifiche, ricompense e dinamiche tipiche dei videogiochi aumentano la fedeltà alla marca e la voglia di comprare.

2) Urgenza
Secondo JWT Intelligence torneranno offerte e promozioni col timer. Soprattutto gli acquirenti più giovani risultano molto sensibili a offerte da prendere al volo prima che scadano.

3) Disimpegno
Prevarranno scelte di acquisto meno impegnative e vincolanti: noleggiare è meglio che comprare.

4) Divoratori di tecnologia
Il settore per il quale si prevede crescita è la tecnologia, ancor più dei beni di lusso. Ormai viene spesso ritenuta essenziale quanto cibo e vestiti.

5) Ritorno all’analogico
Come meccanismo di compensazione per una dipendenza crescente verso la tecnologia (punto 4), si prevedono anche nicchie di consumo detecnologizzato.

6) I negozi come Third Space
Si affermeranno negozi e centri commerciali in grado di offrire esperienze non più legate solamente all’acquisto e capaci di rappresentare un terzo spazio per le persone, dopo casa e lavoro.

7) Rinnovamento urbano
Con l’affluire di sempre più persone verso grandi centri urbani e megalopoli, i brand per vendere diventeranno partner di un processo di miglioramento e rinnovamento dell’ambiente urbano.

8) Dal fisico al digitale e ritorno
Con la crescita a velocità esponenziale della tecnologia avremo sempre più punti di contatto e sovrapposizione tra mondo digitale e mondo analogico. Gli oggetti inizieranno a essere connessi e a dialogare con la nostra vita digitale.

9) Iperpersonalizzazione
Abituiamoci ad avere suggerimenti, recensioni e prodotti sempre più su misura e personalizzati.

10) Autocontrollo cercasi…
In un mondo dove tenderemo a consumare troppo, mangiare troppo e comunicare troppo ,si genererà una domanda per tecnologie e servizi in grado di aiutare a controllarci.

http://daily.wired.it/news/internet/tr3nds-tendenze-shopping.html

Pubblicato da Annamaria Cofano

Born in Taranto (Puglia), resident in Bologna, I share my hearth among these two cities. Travels are one of my passions: I love to travel, but to arrange travels as well, for friends and not only. I love Africa, and Southern Italy, from where I come. I promote travel experience before than travel itself: enjoy territories, meet people, visit real houses, sit down on a bench and let people pass through. My other passion is Marketing, in particular Marketing@Retail. After a long part of my professional life spent in SME as well as multinational companies, from FMCG to Fashion and Sportswear, I've decided to offer my expertise to companies looking for a support in terms of planning and implementation of strategic projects in Marketing and Retail. I'm also Professor of Marketing at Alma Mater Studiorum, University of Bologna and teach Marketing and Sales Management in High Education Programs.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: