Retailing dell’abbigliamento in tempo di crisi


Il retail dell’abbigliamento in tempi di crisi si reinventa. Non si vende più?

Pazienza.

Si torna al baratto, che per essere glam si ribattezza “swap”; in Italia, sulla scia di Manhattan, fioccano gli swap party).
Oppure si torna, come per lo smoking di un tempo, al noleggio: come la showroom Mamodà a Roma).
La crisi è comunque un’opportunità per chi sa essere creativo e pensare “out of the box”. Basti vedere quello che ha fatto Eataly nella ristorazione.
Happy New Shopping!
Annamaria Cofano

20121218-074121.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...